Home / Vivere e viaggiare all'estero / Visti e permessi / Residence Certificate per la patente o l’acquisto di veicoli in Thailandia
modulo

Residence Certificate per la patente o l’acquisto di veicoli in Thailandia

Oggi parliamo di come richiedere il certificato di residenza per fare la patente Thailandese o comprarsi un motorino.

E’ da un pò che volevo fare la conversione della patente internazionale in quella Thai e magari comprarmi una moto per farmi dei giri. Per farlo mi serve il residence certificate.

In entrambi i casi potrebbe servirti un documento ufficiale che certifichi la tua presenza nello stato , una sorta di documento che mostra la tua domiciliazione.

Farsi fare questo certificato non deve far credere di essersi registrati come residenti ,  è solo un foglio ufficiale che dice che è vero che abitate in un certo domicilio.

Per fare la patente Thai , da zero o trasformando la patente internazionale , ti servirà per forza o il work permit , o un certificato fatto in ambasciata (se sei iscritto all’Aire) o appunto un foglio che ti prepara l’immigration thailandese , su richiesta , allo scopo appunto di fare la patente o comprare un mezzo.

Dove si scarica il modulo

Sul sito ufficiale dell’immigration , alla voce dei moduli , c’è un po’ di confusione e ci sono vari moduli che hanno lo stesso nome e traggono un pò in inganno , perchè sono quelli per la richiesta di residenza , che è un altra cosa.

Il modulo esatto è questo : http://www.immigration.go.th/nov2004/download/res_cert.doc
C’è anche in PDF : http://www.immigration.go.th/nov2004/download/pdf/res_cert.pdf

E’ un foglio molto semplice , vengono chiesti i soliti dati del nostro passaporto.

Tale documento si richiede in n ufficio immigrazione.

In particolare all’immigration di Bangkok non c’è una fila per questo servizio.

Di fatto si va dalla addetta che da i numerini per i vari servizi , si avvisa cosa si deve fare e vi invierà da uno dei capi dell’immigration posizionato dove fanno i rinnovi dei visti turistici. Nessuna fila e nessun numerino.

Documenti richiesti

I documenti richiesti potrebbero cambiare da immigration a immigratiom e da persona a persona , non ho trovato una lista ufficiale ma vi posso dire quello che hanno chiesto a me.

  • Fotocopia passaporto , firmata
  • Fotocopia visto , firamta
  • Fotocopia departure card , firmata
  • Fotocopia ultima estensione del visto con scadenza , firmata
  • Fotocopia dell’ultimo 90 day report firmato (questo è quello che potrebbe dare problemi a chi non ce l’ha)
  • Fotocopia di una bolletta o un documento che mostri che vivete in un certo domicilio.

Il super capo vi farà varie domande , niente di specifico o speciale , perchè volete quel documento , da quanto vivete nella nazione , parli thai , che patente vorresti fare etc e altre domande super generiche.

So di gente che ha consegnato il modulo anche senza il 90 day report , altri con il turistico , altri hanno potuto trasferire la patente mostrando una bolletta. Come sempre c’è molta confusione e regole che cambiano a seconda di chi ci si trova davanti , io per tanto vi do il mio feedback di richiesta fatta a giugno 2015.

In teoria è gratis , non esiste un costo ufficiale e in teoria dovrebbe venire entro 3 settimane qualcuno a certificare la vostra residenza. Nel caso di Bangkok mi hanno chiesto 200 baht , il costo per fare portare avanti la mia pratica entro 3 settimane.

Mi danno un numerino e mi dicono di aspettare 3 settimane , se non arriva nulla di tornare con quel numerino , nessuno verrà a casa mia etc.

Ho amici a cui han chiesto 500 baht , altri 1000 , in altre immigration per cui mi devo ritenere fortunato?

Ovviamente niente ricevuta 🙂

Attualmente non ho ancora comprato nessun mezzo ma vi segnalo che la patente è diversa tra auto e moto (2 patenti diverse) , in caso richiedete 2 certificati.

In caso di acquisto di un mezzo , comprate solo mezzi con il libretto (green book). Sembra un accorgimento “normale” , ma qua è normale anche comprare quelli senza documenti , cosa che sconsiglio.

About Pier Sottojox

Vivere e viaggiare all'estero e scriverci ogni tanto sopra.

Leggi anche

Re-Entry Permit Online | Per saltare la fila all’immigrazione in Bangkok

Al mio ultimo viaggio all’immigratio per fare il re-entry permit ho scoperto che potevo fare …