Home / Vivere e viaggiare all'estero / Imperdibili / Assicurazione sanitaria Thailandia – Quale fare se devi partire o sei già in viaggio. Agg. 2015
Assicurazione sanitaria Thailandia

Assicurazione sanitaria Thailandia – Quale fare se devi partire o sei già in viaggio. Agg. 2015

Assicurazione sanitaria Thailandia : Se venite in Thailandia o nel sud-est asiatico è ESSENZIALE che vi fate un’assicurazione sanitaria , anche della durata di pochi giorni , non fate gli eroi che poi se vi succede qualcosa sono cazzi ! AGGIORNATO – Febbraio 2015 con nuovi consigli e assicurazioni trovate ! Assicurazione sanitaria Thailandia : Non farla è da stronzi. Ho amici che non la fanno , a qualcuno va bene a un mio amico olandese nel giro di un mese gli si è rotto un piede in un incidente in motorino e non aveva soldi , lo hanno tipo scocciato e ora sarà zoppo a vita , sempre sto sfigato si è preso la rabbia e siccome in ospedale non lo ricoverano che non ha soldi è li che si spara da solo un milione di punture al giorno , chissà se ce la farà. Ma a parte casi estremi qua la sanità , per noi stranieri  se vi succede qualcosa e non siete assicurati vi mollano on the road. Per i Thai è quasi uguale , se stanno male vanno nel pubblico e li curano , quelli piu’ ricchi vanno nel privato (che è di livello uguale o superiore al nostro standard ospedaliero).

Assicurazione sanitaria Thailandia : Note informative , tanto per

[alert style=”green”]La Thailandia non è il Burundi. Le località turistiche e le città principali (Bangkok , Koh Samui , Pukhet , Chiang Mai , Pattaya,etc) hanno cliniche private con standard molto elevati , strutture nuovissime , personale chirurgico spesso straniero. E’ ormai una meta per molti stranieri che vengono qua a curarsi (arabi , americani , cinesi , gente coi cash). Se non vivete in un villaggio sperduto della Thailandia non dovreste preoccuparvi troppo. Il turismo ospedaliero qua è un grande business. Io ho provato quello dentistico , ho sistemato vari denti con pochi soldi e risultati eccelsi , mi ritengo soddisfatto. Detto questo , anche qua non si è perfetti , ci sarà sempre chi si è trovato di merda e chi no , ma secondo me rispetto alle varie volte che mi han ricoverato in Italia (provincia di Milano non in africa) , dove mi hanno per 3 volte diverse sbagliato cura , sistemato ossa male e cosi’ via, sinceramene qua mi “sembra” meglio. [/alert] Allora non voglio farvi perdere tempo , dopo secoli di ricerca , sbattimenti , inculate , quotazioni spropositate ho finalmente trovato una compagnia con un prezzo abbordabile , che mi copre per un anno anche se mi assicuro mentre SONO già in Thailandia. Unico compromesso che entro un anno torno in Europa , insomma per dimostrare che non vivo qua. Comunque ci stà era in programma di tornare l’anno prossimo. Ora direi di analizzare vari casi , tipo se siete in ferie (max 1  : mese) o se vivete qua o vi sparate soggiorni lungherrimi. [alert style=”green”]Premessa per l’Assicurazione sanitaria Thailandia: se cagate soldi assicuratevi dove volete , chiedete al vostro assicuratore di fiducia , spendete pure 100 200 euro al mese, altrimenti leggete quelle che vi consiglio e poi , a vostra sola responsabilità e dopo aver letto regole dell’assicurazione che piu’ vi piace , scegliete.[/alert]

Assicurazione sanitaria Thailandia : Un mese in Thailandia o la classica vacanza corta

Assicurazione sanitaria Thailandia http://www.columbusassicurazioni.it/

La columbus è una delle piu’ famose assicurazioni di viaggio che si possono fare online. I suoi punti di forza sono il prezzo (3 settimane ad agosto ovunque nel mondo , meno gli USA , costano sui 60 euro) , ottima assistenza 24 ore su 24 , copre annullamento di viaggio , responsabilità civile , spese processuali e altre chicche e problematiche che possono succedere se siete in Thailandia. Va fatta quando siete in Italia o in Europa (anche all’ultimo minuto). Ha anche un programma annuale multi viaggio, se siete persone che viaggiano molto , per coprire piu’ viaggi nel corso dell’anno (della durata massima di 30 giorni). E’ una delle migliori assicurazioni in assoluto per viaggi corti (tipo un mese) e si puo’ anche assicurare un viaggio molto corto (tipo qualche giorno , un paio di settimane) spendendo poco.Consiglio di acquistare in caso la polizza premium che fra le varie offerte spenendo circa un dieci euro in piu’ vi copre anche annullamenti e cancellazioni. Non copre attività estreme per cui date un occhio alle attività sportive coperte prima di assicurarvi.

Assicurazione sanitaria Thailandia http://www.worldnomads.it/

WorldNomads è perfetta per chi vuole spararsi un periodo di ferie corto e senza pensieri.  Questo perchè ogni compagnia per un mese di vacanza ti chiede sempre intorno ai 90 euro.

Copre incidenti in moto con motorini di cilindrata superiore al 50cc

La differenza è che WorldNomad copre anche gli sport estremi. Ora questa parola per voi sarà tipo lanciarsi dall’aereo col paracadute … e invece no ! Le normali assicurazioni non vi coprono se avete incidenti mentre fate immersioni profonde , snowboard,  trekking , kayak e altre cose al di fuori dall’inciampare o essere investiti. Questa assicurazione , fatta per viaggiatore estremi è in realtà l’unica che copre le classiche attività che alla fine andrete a fare in Thailandia. Potete farla anche quando siete già in viaggio e se avete meno di 66 anni.

Assicurazione Medica in Thailandia : Siete in Italia , state per partire per un LONG STAY , Lunga permanenza , vi trasferite all’estero e volete assicurarvi.

Qui c’è molta piu’ scelta. Fermo restando che do’ per scontato che vi ASSICURATE prima di partire dovete cercare una assicurazione che copra almeno 12 mesi per un multi viaggio. Ora parliamo di Thailandia ma in generale molte assicurazioni fanno pacchetti diversificati. Queste cose dipendono da voi , tipo quanti anni avete , se stato tirando le cuoia o no , se fate sport estremi o no e cosi’ via. Ora ipotizzando che siete sotto i 65 , non state mollando il colpo domani e non vi lanciate un giorno si e l’altro pure con il paracadute , ci sono un sacco di scelte. Qua le piu’ interessanti :

Assicurazione sanitaria Thailandia http://www.globelink.co.uk/

Assicurazione Inglese. Il mio socio la usa sempre. E’ valida SOLO se la fate dall’Italia. Non potete farla se siete già in Thailandia (ho chiesto e non se puede). Ottima copertura, se siete in ospedale (già successo) i soldi ve li coprono. E’ la piu’ economica del mercato , rispondono al telefono e perfetta per coprire le emergenze ! Ma dovete farla dall’Italia.

 

Assicurazione sanitaria Thailandia http://www.worldnomads.it/

E’ cara , per un anno vi chiedono sui 900 euro ma funziona , copre TUTTO , anche gli sport estremi e attività sportive e un sacco di altre cose che vi consiglio di andare sul sito a leggere tutti i dettagli (parliamo di 70 euro mese). Puoi farti pacchetti di singoli mesi ed è perfetta per chi va in posti un po’ piu’ pericolosi , fa cose piu’ hardcore. E’ conosciuta , pagare paga e difficilmente fa storie. Copre un botto di spese dentistiche. E’ una signora assicurazione , particolare e copre esigenze che mediamente uno non ha , pero’ citarla è importante. Copre se volete gli USA.

Assicurazione sanitaria Thailandia : Siete già in Thailandia o in giro , vi è scaduta l’assicurazione o non ce l’avete , cercate disperatamente chi vi assicuri almeno per un anno , vivete qua e avete la residenza in Italia.

Premessa : In Thailandia è pieno di assicurazioni.

Bene o male per una assicurazione decente si viaggia attorno ai 40 euro mese  , non si scappa. A volte meno a volte di piu’ a seconda di cosa togliete , quanto massimale togliete o mettete , età , dipende moltissimo da voi.

Se siete già qua , vivete qua , non volete tornare in europa , ma avete ancora la residenza in Italia queste sono le scelte :

Assicurazione sanitaria Thailandia

Se 70 euro al mese o 800 euro l’anno per voi sono una cifra abbordabile per una assicurazione , avete meno di 66 anni , fate attività sportive di vario genere oltre a discoteca e bevute ,  allora non starei a cercarne altre perchè questa copre un oceano di attività sportive ( Guarda Cosa copre)   Nota di coda : Comunque se dovete pagare una visita privata di controllo senza assicurazione i prezzi sono comunque accettabili. Ho visitato un dottore per un controllo a un orecchio che mi faceva male. Ho speso 1000 baht (25 euro) per visita in ospedale privato super lusso e medicinali inclusi.

About Pier Sottojox

Vivere e viaggiare all'estero e scriverci ogni tanto sopra.

Leggi anche

Assicurazione medica per viaggi in moto in Asia , fatti non foste

Trovare un’assicurazione medica per viaggi in moto in Asia all’inizio è stato un macello, poi …