Home / Thailandia / Turismo Thailandia / Hot Spring Waterfall e Emerald Pool in Krabi | Tour a Sa Morakot e alle terme

Hot Spring Waterfall e Emerald Pool in Krabi | Tour a Sa Morakot e alle terme

Krabi non offre solo mare , una gita che vale la pena fare è Jungle Tour per andare alle Emerald Pool in Krabi , chiamate anche Sa Morakot , per un bagno nella foresta.

Sono venuti a trovarmi amici e parenti e e sono tornato di nuovo a Krabi (c’ero già stato ,trovi in fatti sul sito il reportage di Krabi Ao Nang e delle spiagge principali), tra le varie gite c’è un tour classico da fare : quello delle Emerald Pool in Krabi.

Visitare le singole cose da soli o fare il classico Jungle Tour

Se vai da solo (con uno scooter , con un taxi , un mezzo personale o un mezzo con autista) è senza dubbio più bello , decidi i posti dove vuoi andare , puoi starci quanto tempo vuoi , saltare le cose che non ti piacciono.

Un esempio è l’Emerald Pool dove mi sarebbe piaciuto stare di più : questo perchè il parco è grande , l’emerald pool è una figata e ci sta anche passarci un giorno o mezza giornata.

Però se magari ti basta stare un paio di ore , vedere anche altre cose durante la giornata allora il tour è una scelta valida.

Noi eravamo in 8 , con un bambino piccolo , era troppo sbattimento usare mezzi privati (tipo scooter a noleggio) e tenete conto che comunque si parla di un 50 minuti di van per raggiungere le location più lontane.

Si voleva vedere anche altre cose per cui il tour è risultata una scelta tattica.

C’è anche un tour operator italiano

A Krabi Ao Nang ci sono un miliardo di agenzie lungo la strada che organizzano i tour.

Io mi sono affidato a KrabiTours.it : non solo è gestito da un ragazzo italiano che ha anche una guesthouse (perfetto se dovete fare domande e il vostro inglese è scandaloso) ma aveva anche i prezzi migliori.

Organizza anche altri tour e tour privati , io comunque con lui ho fatto solo questo tour e mi sono trovato benissimo , per tanto non posso che consigliarlo.

Il Jungle Tour , per Emerald Pool e Hot Spring Waterfall

In Jungle Tour in generale consiste in una gita dalle 8.30 del mattino alle 17 circa , che vi porterà a vedere le hotspring in un parco nella foresta ( tipo acque termali nostrane ) , un giro al parco Khao Pra ,Bangram Wildlife Sancturay , dove ci sono le Emerald Pool che sono una mega vasca nella foresta con acqua azzurra dove è possibile farsi il bagno per poi andare al Tiger Temple , che è situato su un promontorio dove è possibile vedere a 360° tutto attorno (per salire in cima 1200 gradini circa).

Sicuramente vi capiterà che in una delle varie location vorrete stare di meno o di più , questo fa parte del girare con un tour , ma se avete tempi stretti , siete in metà di mille e chi è con voi vuole vedere un sacco di cose è una scelta molto valida.

Hot Spring Waterfall

In un parco immerso nella foresta , a 50 min da Krabi , ci sono ci queste terme naturali. In pratica in mezzo alla foresta c’è una sorgente di acqua calda. Lungo il fiumiciattolo ci sono svariate vasche e l’acqua continua la sua discesa fino a raggiungere una piccola cascata che finisce in un canale d’acqua fredda.

Per tanto si può stare un pò a mollo nelle pozze a 35° gradi e poi ripigliarsi con un tuffo nel canale di sotto. Andare sotto la cascata e godersi un mix di acqua bollente che ti cade in testa e palle ghiacciate a mollo nel fiume !

C’è sempre tanta gente ma c’è sempre posto per tutti.

 Emerald Pool e Blue Pool

La parte del tour più bella (e la zona che meriterebbe di starci almeno solo li una mezza giornata) è la visita a Sa Morakot , ovvero all’emerald pool.

Se si va con il tour il prezzo del biglietto è incluso (200 baht attualmente per gli adulti stranieri).

Il parco è composto da un area iniziale di pozze limpidissime immerse nella foresta , un sentiero di 800 metri che porta a una immensa vasca limpidissima (appunto l’Emerald Pool) , con attorno alberi , panchine tavolini (ma attenzione è vietato mangiare , fumare e bere bevande che non siano acqua , per non sporcare e inquinare le pozze).

Da li poi è possibile camminare un altro 800 metri per raggiungere un piccolo tempietto e la Blue Pool.

Nella blue pool non è possibile farsi il bagno ma è un bel vedere (blu intenso) , battendo le mani e facendo rumore escono bolle dal laghetto blu (che la rende diciamo caratteristica per questo).

 Tiger Temple

Nonostante il nome , non vi sono tigri.

E’ un area con templi in stile cinese e thai , sempre buddisti . E’ composta da questa montagnetta con un cima un tempietto , per salirci una scalinata di 1237 gradini ,a volte anche belli ripidi. Da li sopra è possibile vedere tutto attorno.

C’è un pezzo interno per chi non vuole salire dove ci sono le casette dei monaci , un mega albero “sacro” e l’area tutto attorno è piena di scimmie pronte a venirvi incontro se solo sfoderate uno snack o qualche frutto.

Se non salite in cima ci sarà poco da fare comunque attorno.

[alert style=green]

KRABI :

Questo articolo tratta di un tour che è comodo se hai come base Krabi Ao Nang , se vuoi saperne di più di Krabi , dove dormire , come arrivarci , le spiagge principali , leggi la mia guida a Krabi Ao Nang[/alert]

About Pier Sottojox

Vivere e viaggiare all'estero e scriverci ogni tanto sopra.

Leggi anche

Sukhothai

Sukhothai | Un Viaggio alle origini della Thailandia

Cos’era la Thailandia quando ancora non si chiamava così? Qual è l’origine dell’attuale Regno? Quali …