Home / Thailandia / Thailandia del nord / Treno Chiang Mai Bangkok | Orari , info e piccoli piaceri
IMG_4366

Treno Chiang Mai Bangkok | Orari , info e piccoli piaceri

Viaggiare in treno nella tratta Chiang Mai Bangkok non è solamente un modo per spostarsi da nord a sud della Thailandia, ma una vera e propria esperienza nell’esperienza. Lasciatevi incuriosire, non ve ne pentirete.

Se viaggiare in Thailandia in generale è molto semplice, muoversi nella tratta Chiang Mai Bangkok (come ovviamente nel senso opposto) è sicuramente facilissimo: le due città più importanti del Paese sono infatti collegate a doppio filo attraverso un’ampissima scelta tra autobus e treni.

Normalmente il mezzo più gettonato per coprire i 690 km che le separano è senza dubbio l’autobus, per il quale esiste una ricca gamma di scelta sia in quanto a orari che in quanto a classi di costo, ma per i veri cultori del viaggio, inteso come parte dell’esperienza stessa di muoversi, il consiglio spassionato è di provare almeno una volta a viaggiare in treno nella linea Chiang Mai Bangkok.   

 

Se non siete morsi dalla fretta (e non vedo perché dovreste visto che state viaggiando in Paese dai ritmi del tutto rilassati che vi consiglio di fare vostri non appena atterrate in Thailandia) il treno sarà capace di offrirvi qualcosa in più, sia per quel che riguarda quanto accade fuori dal finestrino sia per quello che vi aspetta all’interno del convoglio, tanto da veder facilmente ripagate le sei ore di differenza con le quali il treno vi porterà a destinazione.

Treno Chiang Mai Bangkok | Un viaggio lento ma senza dubbio più interessante

La tratta Chiang Mai Bangkok in treno, come per qualsiasi altra tratta, vi permetterà infatti di tagliare in due la Thailandia godendo di tutta la sua natura bellissima e non solo di quella (sicuramente comoda) lingua d’asfalto che collega le due città.

 

Appena lascerete Chiang Mai, che per altro vi farà salutare il nord da una stazione degna dei migliori film anni ’50, vi ritroverete di fatto immersi nella giungla, attraverserete piccoli paesini che vi legittimeranno a immaginare quale calma e estraniazione siano lì di casa, venendo immediatamente proiettati nel vero clima di vita rurale thailandese.

Questo senza contare che viaggiando in treno sulla tratta Chiang Mai Bangkok, così come su tutte le altre tratte, eviterete di muovervi vedendo intorno a voi solamente turisti e backpackers, perché il treno è tra i mezzi preferiti dai Thai e, credetemi, vi piacerà ritrovarvi in mezzo alla loro curiosità e ai loro sorrisi: renderà un semplice trasferimento parte dell’esperienza generale di viaggio che riporterete a casa e ricorderete a lungo una volta lasciata la Thailandia alle vostre spalle.

Treno Chiang Mai Bangkok | L’orario migliore è prima di sera

Per quanto riguarda il sottoscritto, dopo il primo esperimento non ho praticamente più viaggiato in autobus, per la precisione il mio viaggio preferito è il treno Chiang Mai Bangkok delle 16.30: qualche ora di luce perfetta per godersi il tramonto intanto che il treno taglia la giungla in due, pronti a quella che per i più sarà la vera sorpresa inaspettata del viaggio: ovvero sedersi nel vagone ristorante e vedere qualcuno cambiarne le lampadine sostituendole con piccole luci stroboscopiche per dare il via alla discoteca in viaggio, questo intanto che una televisione passa a gran volume videoclip di tutte le hit degli ultimi vent’anni. Si, so cosa state pensando, effettivamente è un pochino trash… ma fidatevi, rimarrete increduli insieme agli altri viaggiatori e questo vi permetterà di fare nuovi amici, basiti quanto e più di voi!

Quando poi sarà ora di andare a dormire scoprirete quanto può essere comodo un treno thailandese, sia che le vostre tasche vi permettano la prima classe di uno sleeping train, dove vi accoglierà un letto comodo comodo e un’aria condizionata forse fin troppo condizionata, sia che abbiate scelto la seconda classe, nella quale i sedili reclinabili e i ventilatori sempre accesi non vi faranno certo rimpiangere quello che sarebbe dovuto essere il vostro posto in autobus. L’unico suggerimento è di non esagerare nel viaggiare al risparmio e di evitarvi la terza classe, perché per affascinante che sia viaggiare con pochi baht, le panchette di legno potranno facilmente punirvi con una notte piuttosto scomoda e, credetemi, vi farà piacere svegliarvi riposati quando il vostro treno Chiang Mai Bangkok raggiungerà la destinazione alle 6.40 del mattino proiettandovi nel caos già più che vivo della capitale.

 

Quindi, riassumendo, perché mai dovreste ritrovarvi seduti per nove ore su un autobus se sul treno potete invece passeggiare in lungo e in largo e concedervi il lusso di conoscere persone, godervi una rocambolesca discoteca e (sempre che come me non abbiate ancora saggiamente smesso) fumarvi una sigaretta seduti fuori da una porta aperta con la Thailandia che vi scivola davanti agli occhi?

Come dicevamo l’unico motivo plausibile può essere solo la fretta di arrivare, ma appunto perché avere fretta se state viaggiando per scoprire un Paese nuovo? Viaggiare in treno sulla Chiang Mai Bangkok, come su qualsiasi altra tratta, sarà parte della vostra esperienza di viaggio, non un semplice modo per fare da qui a là… come scriveva Kostantinos Kavafis nell’incipit della sua “A Itaca”: Se per Itaca volgi il tuo viaggio, fa voti che ti sia lunga la via, e colma di vicende e conoscenze…”

 

Treno Chiang Mai Bangkok | Orari e idea di costi

 

Andando poi un po’ sulla pratica, viaggiare in treno sulla direttice Chiang Mai Bangkok offre un ampio ventaglio sia di orari che di fasce di costo, che in base alla classe di viaggio che sceglierete vi faranno raggiungere la destinazione con tariffe che vanno circa dai 240 ai 900 thb, offrendovi di viaggiare sia con treni mattutini che arrivano a Bangkok di sera, che con treni notturni che arrivano a Bangkok di prima mattina.

In qualsiasi caso, per qualsiasi informazione e curiosità, nulla è meglio che rimandarvi direttamente al sito di thairailways.com, dove sono disponibili orari e costi per tutte le possibilità, perché alla fine quella Chiang Mai Bangkok altro non è che una delle più che abbondanti tratte coperte.

 

Treno Chiang Mai Bangkok | Come raggiungere la stazione?

Una volta raccontato come si viaggia sulla tratta ferroviaria Chiang Mai Bangkok, sarà il caso di dirvi come muoversi da (e per) entrambe le stazioni, così che anche voi possiate provare al più presto questa semplice quanto interessante esperienza…

La stazione ferroviaria di Chiang Mai si trova nella parte est della città, al di là del fiume Ping, a circa dieci minuti in auto (sei in motorino e venticinque a piedi) dalla Città Vecchia, per altro in una posizione che la rende altrettanto raggiungibile rispetto all’Arcade Bus Terminal (si trovano una a sud dell’altra, distanti circa un paio di chilometri). Il mezzo più comune per raggiungerla è senza dubbio il songthaew (il pickup rosso che fa servizio taxi condiviso e di cui la città è piena) che vi porterà a destinazione con una spesa di circa 40/50 thb a persona (ve ne chiederanno di più, ma se esibirete un gran sorriso vedrete che il prezzo giusto è quello).

 

 

Una volta arrivati a Bangkok invece la scelta dei mezzi sarà molto più ampia, il piazzale della Stazione di Hua Lamphong infatti abbonda di taxi e tuc tuc per i quali la spesa dipende dalla vostra meta e dalla vostra capacità di contrattare. Il mezzo senza dubbio più rapido ed economico per muovervi però sarà la metropolitana della linea MRT, per la quale la fermata Hua Lamphong fa capolinea e che si trova dalla parte opposta del piazzale: da lì potrete raggiungere ogni punto della città servendovi dell’ottimo collegamento con la linea BTS, il famoso SkyTrain. Anche in questo caso il prezzo dipende dalla vostra destinazione finale, ma la corsa singola sulla linea MRT costa dai 16 ai 40 thb.

 

Per concludere, concedetevi di accettare il mio consiglio: provateci almeno una volta e vedrete che il treno diventerà anche il vostro mezzo preferito per muovervi in lungo e in largo in questo Paese spettacolare… perché alla fine, anche se in questo caso provarci non è gratis, offre ben di più di quanto costa!

About Andre

Leggi anche

Songkran a Chiang Mai: E delirio fu

  Cade oggi il terzo ed ultimo giorno del Songkran, il capodanno del calendario buddista …