Home / Thailandia / Thailandia del nord / Chiang Mai |La Perla del Nord, la Città Sacra tutta da scoprire
IMG_4251

Chiang Mai |La Perla del Nord, la Città Sacra tutta da scoprire

Chiang Mai, Chiang Mai…. Come parlare di Chiang Mai? La città già da qualcuno eternata come la “Perla del Nord” o la “Città Sacra”, quel posto proprio strano che fa da avamposto a tutto il nord della Thailandia?

Aggiornamento a Giugno 2015:

Ora su Provarci è Gratis sono presenti tanti nuovi articoli su Chiang Mai, preparate la vostra visita leggendo:

 

 

Per provare a raccontare Chiang Mai è senz’altro meglio cominciare dalla fine, da quel magone che vi accompagnerà alla partenza del treno o dell’autobus che vi porteranno via da qui. Quando guarderete la città allontanarsi e sospirerete: “Chiang Mai, Chiang Mai…”

Chiang Mai Train Station
Chiang Mai, Chiang Mai… per presentarla un’immagine d’epoca della sua stazione ferroviaria.

Per farla molto breve, Chiang Mai è bella e basta.

Non tanto per gli oltre duecento templi (di cui più della metà solo nella Città Vecchia), nemmeno per le montagne e la giungla che la circondano incastonandola in un’area tra le più suggestive di tutta la Thailandia: Chiang Mai è bella perché tutto in lei suggerisce serenità.

Qualcuno spiega questo fenomeno proprio attraverso l’incredibile concentrazione di così tanti bellissimi templi che poi, volente o nolente, entrano a far parte della vita quotidiana. Qualcun altro, tra cui il sottoscritto, lo spiega invece prendendo atto della storia e del fortissimo orgoglio per le proprie radici delle persone che qui ci sono nate e cresciute di generazione in generazione. Perché essere sereni, aperti e ospitali è semplicemente nella loro natura e allo stesso modo portano avanti la vita quotidiana di Chiang Mai, che immediatamente si presenta accogliente e amichevole, capace di mettere a proprio agio davvero chiunque.

Songkrang a Chiang Mai
Bambini di Chiang Mai in festa per il Songkran

Chiang Mai , da anni meta di nomadi digitali

Ci sarebbero davvero tante cose da dire per raccontare Chiang Mai, e le sfrutteremo una ad una per i futuri post, ma per presentarla adesso nel suo complesso è giusto scrivere di quel che più su tutto mi ha colpito una volta arrivato qui: ok la bellezza, ok i templi e la cultura o la fama mondiale per i corsi di massaggio thai e i ritiri in meditazione, ok i costi tra i più bassi di tutto il Paese e l’innumerevole quantità di luoghi in cui perdersi in natura che le stanno attorno, ma la vera sorpresa è stata scoprire in Chiang Mai una delle città più internazionali in cui abbia mai messo piede. Una città in cui spicca tanto un incredibile fermento per tutte le discipline legate alle religioni e alle filosofie orientali quanto quello per il mondo dell’arte, della creatività e del web.

La classifica di Nomad List (http://nomadlist.io)
La classifica di Nomad List (http://nomadlist.io) per i migliori posti al mondo in cui vivere da Nomadi Digitali, Chiang Mai è al primo posto.

Qualche giorno fa la classifica internazionale di NomadList (Nomadlist.io) ha stabilito Chiang Mai come miglior posto al mondo in cui vivere per i Digital Nomads: una comunità particolarmente nutrita di persone di qualsiasi nazionalità che, lavorando nel mondo del web, hanno deciso di vivere in viaggio e di crearsi un ufficio ovunque ci sia una connessione disponibile.

Chiang Mai è al primo posto di questa classifica perché permette un bassissimo costo della vita, perché è un’ambiente che offre tutto il necessario anche per chi si ostina a vivere all’occidentale e dove c’è un’estrema facilità di accesso ad un ottimo livello di connessione internet: è così che in breve tempo è diventata un passaggio obbligato per persone di tutto il mondo che qui trovano l’ambiente perfetto vivere e per creare facilmente network di lavoro estremamente interessanti e funzionali.

Sono migliaia gli expats che vivono a Chiang Mai e buona parte di loro è sotto i trent’anni: questo dà vita ad una comunità giovane e attiva di persone di qualsiasi nazionalità che collaborano insieme integrandosi in quella scena creativa già particolarmente vivace che vede protagonisti i Thai di Chiang Mai.

Chiang Mai by Night
La galassia Chiang Mai: la Perla di notte

E così la “Galassia Chiang Mai” si scopre ben più ricca e variegata di quanto immaginabile: una città che offre centinaia di diversi stimoli e motivi per scoprirla ed amarla. Difficile dire quanti viaggiatori e backpackers si ritrovino a cancellare voli e cambiare programmi solo perché non si aspettavano di trovarsi tanto bene a Chiang Mai, la Perla del Nord, dove vivere è pacifico e sereno e dove antico e futuro si mescolano all’ombra di un tempio.

E così cominciamo questa nuova avventura, collaborare con Provarci è Gratis  è un’opportunità importante perché io vivo qui: nel centro della Città Vecchia, al centro della Galassia Chiang Mai, e raccontarvela dettaglio per dettaglio in questo blog mi permetterà di guardarla con degli occhi ancora una volta nuovi.

Quindi lasciate che vi racconti qualcosa su questo posto e poi venitemi a trovare a Chiang Mai: provarci è gratis, innamorarsene è garantito.

E alla fine anche voi potrete sospirare da un treno in corsa: “Chiang Mai, Chiang Mai…”.

 

 

About Andre

Leggi anche

Songkran a Chiang Mai: E delirio fu

  Cade oggi il terzo ed ultimo giorno del Songkran, il capodanno del calendario buddista …