Home / Thailandia / Mare e Isole / Scuba Diving a Koh Phangan: Sail Rock, tutta un’altra Thailandia!
diving a koh phangan

Scuba Diving a Koh Phangan: Sail Rock, tutta un’altra Thailandia!

E’ da parecchio tempo che non vi scrivo e questo articolo non è solamente per giustificarmi , ma anche per invitarvi a farvi succedere la stessa cosa, ovvero scoprire una Thailandia tutta nuova che vi farà fare un’esperienza realmente profonda. Come si fa? Sentito mai parlare di Scuba Diving a Koh Phangan?

L’ultimo articolo che ho pubblicato, ormai tanto troppo tempo fa, è andato online dal patio della mia jungle house di Chiang Mai, partendo dalle montagne e dalla giungla che impreziosiscono il nord della Thailandia… da quel momento in poi ci sono stati un po’ di felici cambiamenti che mi hanno portato sempre più a sud fino a stabilirmi nella mia già amata Koh Phangan (vi ricordate gli articoli sul Full Moon Party, su dove dormire e come arrivare sull’isola?).

Una volta qui è iniziata poi la vera e propria rivoluzione, nonché scoperta di una Thailandia che proprio non potevo immaginare… di cosa stiamo parlando? Parliamo appunto di scuba diving a Koh Phangan: la più grande scoperta che potessi fare e che spero di poter far scoprire anche a voi.

scuba diving a koh phangan

Una Premessa alla premessa

Prima di entrare nel merito del nostro blabblabbla, volevo fare una brevissima premessa riguardo a tutte le foto stupende che vedrete in questo articolo (tutte quelle con tanto di credit intendo) che l’eccellente diver e magnifico fotografo subacqueo Alan Duncan ha scattato a Sail Rock mettendole poi a nostra disposizione. Vi consiglio di guardarvele una per una e di provare ad immaginare tutto quel vedete come vero davanti ai vostri occhi.

scuba diving a koh phangan

Una Profonda premessa

Che siate o meno già dei diver poco importa, la scoperta del mondo subacqueo è comunque (con o senza giochi di parole) la più profonda che possiate fare, qualsiasi sia il punto nel globo in cui mettiate la testa sott’acqua. Questo vale perché il mare offre qualcosa di diverso e di altrettanto meraviglioso in ogni suo angolo, rendendo ogni posto speciale a modo proprio e trasformando ogni immersione in un’esperienza unica e diversa: è proprio “unicità” la parola giusta per quello di cui stiamo per parlare, un sito di diving capace di lasciare a bocca aperta anche i divers che più hanno girato il mondo.

Perché? Perché scuba diving a Koh Phangan non significa solamente fare immersioni, quanto piuttosto entrare in diretto contatto con uno scenario capace di lasciare a bocca aperta chiunque, anche chi ha migliaia e migliaia di immersioni alle spalle: il motivo di tutto questo si chiama Sail Rock, un posto dal quale anche voi andrete via innamorati, esattamente come è avvenuto a tutti quelli che ci sono passati prima di voi.

scuba diving a koh phangan

Scuba Diving in Thailandia

Parliamo di scuba diving a Koh Phangan ma è giusto premettere che la Thailandia, nemmeno a dirlo, è uno di quei Paesi al mondo con più dive sites di qualità, una moltitudine di ambienti naturali diversi tra loro nei quali scoprire migliaia delle specie differenti che arricchiscono i mari tropicali del Sud Est Asiatico. Normalmente però ” la Thailandia del diving” è considerata essere quella della costa ovest che affaccia sul Mare delle Adamane, nel particolare in posti come Koh Lanta, Koh Lipe o Koh Phi Phi, ed è così a buona ragione perché parliamo di una costa ricchissima di tanti siti diversi e tutti spettacolarmente belli. Ma c’è comunque un ma.

Il “ma” in questione è che per quanto il Golfo della Thailandia (costa orientale) offra meno dive sites, quasi tutti concentrati nei limitrofi di Koh Tao (considerata l’isola del diving per antonomasia, ma non senza alcuni “rischi”), la vera perla da scoprire è proprio Sail Rock, considerato il più bel sito di immersioni di tutto il Golfo della Thailandia ed uno dei più speciali in genere nell’universo tropicale.scuba diving a koh phangan

Scuba Diving a Koh Phangan

Ed ecco che dopo tutte le dovute premesse possiamo quindi scoprire quali siano i principali motivi per scegliere di scoprire lo scuba diving a Koh Phangan, isola già famosissima per le feste e per i divertimenti, ma non proprio nota come luogo di turismo sportivo, tanto più se in cerca di meraviglie sottomarine.

I motivi per i quali anche lo scuba diving a Koh Phangan merita tanta attenzione sono due ed esattamente speculari: potete scegliere di venire a fare scuba diving a Koh Phangan per scoprire le meraviglie di Sail Rock intanto che vi godete tutta la bellezza ed il divertimento generale dell’isola o potete scegliere di venire a godervi tutta la bellezza ed il divertimento dell’isola intanto che scoprirete anche tutte le meraviglie di Sail Rock. Come tutto quel che riguarda Koh Phangan, l’equilibrio è sempre comunque perfetto.

Fare scuba diving a Koh Phangan ha poi un’altro paio di vantaggi impliciti rispetto a tutti gli altri luoghi comunemente associati alle immersioni che potrete trovare in Thailandia: è più economica a livello di ricettività turistica (le strutture sono molte di più e non dedicate ad un tipo di turismo specifico che fa sempre alzare i prezzi) e permette appunto di variare in fatto di interessi (spiagge, feste, yoga, meditazione e chipiunehapiunemetta sono sempre protagoniste qui).

Ma su tutto quanto il vero motivo definitivo per decidere di fare scuba diving a Koh Phangan è appunto Sail Rock, “The Rock” per gli affezionati che ci si immergono tutti i giorni senza mai essere capaci di stancarsi: chiedetevi come sia possibile che persone con magari cinquemila immersioni nello stesso sito siano felici ed eccitate tutte le mattine quando stanno tornando lì per l’immersione cinquemila e uno? Presto detto, la spiegazione è in quel che segue.12208646_1069208756431999_4977424776393868306_n

 

Sail Rock

Immaginate di navigare da Koh Phangan a Koh Tao e, più o meno a metà strada dopo un’oretta di viaggio, di ritrovarvi di fronte agli occhi un grandissimo scoglio solitario che tanto sembra la versione tropicale di un iceberg: quella è Sail Rock, in thai chiamata Hin Bai, “Il Grande Masso”. Fin qui tutto facile.

Per quanto possiate essere bravi di fantasia sono però sicuro che nessuno di voi saprebbe realmente immaginare cosa succede sotto a quella roccia una volta scesi con la testa sott’acqua, lasciatemi quindi provare a spiegare cosa ne penso io quando lo faccio di giorno in giorno: quando inizio a scendere, quando la testa sta andando sotto la linea di superficie, chiudo per un istante gli occhi e poi li riapro immagino che sia appena iniziato un film, e non un film qualsiasi, ma Il Film, quello che puoi vedere solo sull’immenso “schermo sottomarino” di Sail Rock.

Davvero non ci sono IMAX, 3D, 4D o 1000D che tengano: lo spettacolo di Sail Rock vuole che in un momento qualsiasi della vostra giornata, in un giorno a caso del vostro anno, vi ritroverete comunque ad avere a che fare con letteralmente migliaia di pesi di centinaia e centinaia di specie diverse, un documentario naturalistico che va in onda 24 ore su 24 e che vi saprà emozionare esattamente ogni volta che lo riguarderete.

 

scuba diving a koh phangan

Per darvi un’idea della mia immersione tipo, mi piace trascorrere sempre almeno una ventina di minuti “seduto” sul mio divano invisibile fluttuando immobile sott’acqua limitandomi a muovere la testa da destra a sinistra per inseguire con lo sguardo il trionfo di natura spettacolare che si esibisce attorno a me. Non scherzo: ogni tanto c’è da doversi ricordare che serve l’erogatore per respirare sott’acqua, perché la bocca aperta dallo stupore fa spesso correre il rischio di perderlo.

Con cosa si ha a che fare tutti i giorni? Ve li dico tutti d’un fiato e tutti in inglese, perché è quella la lingua internazionale anche del diving (attività che è una in tutto il mondo, esattamente come uno solo è il mare che bagna tutti i luoghi in cui ci si immerge): Great Barracuda, Chevron Barracuda, Pickandle Barracuda, Yellow Tail Barracuda, Queen Fish, Anemone Fish, Lined Butterfly Fish,Weibel’s Butterfly Fish, Angel Fish, Puffer Fish, Soldier Fish, Purcupine Fish, Yellow Box Fish, Orange Baned Coral Fish, Eight Banded Coral Fish, Travelleys, Spotted Snapers, Malabar Groupers, Exagon Groupers, Blacktip Groupers, Blue Lined Grouper, Sweet Lips, Remoras, Slingjaw Wrasse, Moon Wrasse, Cleaner Wrasse, Blu Spotted Ribbon Ray, Spanish Makarel, Boxer Shrimps, Glass Shrimps, Anemon Shrimps, Crabs, White Eye Moray Eels, Green Moray Eels, Noodie Branches, Varicose Wart Slugs e tanti, davvero tanti, altri.

scuba diving a koh phangan

E questo in un giorno normale, perché se invece capitate in uno dei giorni fortunati potrete vedere anche Marlins, Sea Turtles, Swardfishes e, soprattutto la regina indiscussa di Sail Rock, il Whale Shark, quello Squalo Balena che, forse per la bellezza o forse per l’eleganza, viene sempre da considerarlo una donna. 

Ma un elenco di nomi tutti uno dietro all’altro di sicuro non può rendere giustizia alla magia di Sail Rock, perché oltre alla sicuramente vastissima varietà di specie, la vera specialità della casa (che lascia ammutolite persone che si sono immerse davvero in ogni dove) è in realtà la quantità di pesce con cui avrete a che fare.

Non sarò mai abbastanza bravo a scrivere da poter effettivamente spiegare quale sia la sensazione che si prova nel trovarsi di fronte (o spesso attorno in un vero e proprio tunnel a vortice) un banco da tre o quattromila travelleys argentati che si muovono tutti insieme come l’Esercito della Natura in perpetua parata. Non sarà mai abbastanza bravo nemmeno per definire cosa significhi vedere tutta questa moltitudine di forme e colori che si incrociano freneticamente nell’acqua prendendo spesso le sembianze di fuochi d’artificio.

scuba diving a koh phangan

Tutto senza considerare la cosa più fenomenale in assoluto che succede una volta sott’acqua, l’aspetto che rivoluziona ogni punto di vista rispetto a tutto quel che detto poco fa: la forma di vita più stramba là sotto siete voi. Se già siete dei divers non vi sto dicendo nulla di nuovo, ma se non lo siete (triste circostanza alla quale in seguito vi dirò come porre rimedio) dovete considerare che tutto questo film delle meraviglie ha luogo davanti ai vostri occhi intanto che voi state respirando sott’acqua.

Cosa significa respirare sott’acqua? Significa andare felicemente contro a quell’ingiusta regola della natura che non ci vuole far respirare come i pesci, una mancanza alla quale l’intuito dei pionieri, l’esperienza degli appassionati e lo sviluppo della tecnologia hanno posto rimedio rendendola al giorno d’oggi una possibilità tanto bella quanto semplice. Significa che mai come in questa circostanza sarete a diretto contatto con il vostro respiro (gli unici suoni che sentirete saranno il vostro respiro e le vostre bolle), aspetto che vi assicuro rende il diving una delle attività più meditative che potrete mai fare, qualcosa che va ben oltre al  fisico. Ma respirare sott’acqua significa soprattutto poter stare sott’acqua e muovercisi dentro.

E sapete cosa significa muoversi sott’acqua? Volare. Se volete provare la gravità zero, se volete scoprire cosa significa muoversi su tre assi, se vi incuriosisce la sensazione della libertà fisica più totale evitatevi gite in paracadute, provate a fare scuba diving. Ancora meglio se scuba diving a Koh Phangan con me.

12376517_1088207314532143_1712933070032344458_n

Quale Diving Center scegliere

Ve lo dico subito, in questo caso non manterrò la vecchia sana abitudine di offrire tante diverse possibilità e di non fare mai degli endorsement troppo smaccati, questo per una serie di motivi tutti validi: per quanto ci siano tanti buoni diving center qui sull’isola, il migliore è uno ed è il The Dive Inn di Chaloklum: una vera e propria istituzione riconosciuta da tutti quanti per lo stile a dir poco unico con cui si lavora. E chi la dice questa cosa? La dico io.

Ma se non vi fidate di me forse di fiderete del sito più amato dai viaggiatori di tutto il mondo, Trip Advisor, dove il The Dive Inn è saldamente in cima al primo posto ormai da anni con quasi il doppio delle recensioni positive rispetto al n°2. Se invece, come spero, vi fa piacere badare a Trip Advisor ma ancora più ve ne fa l’affidarvi all’esperienza diretta di qualcuno che già altre volte ha saputo darvi buoni consigli di viaggio, ecco che forse vi interesserà sapere perché anche a parere mio il Dive Inn è il migliore centro diving dell’isola.

scuba diving a koh phangan

I motivi, per riassumerli in poche righe, sono i seguenti:

  • E’ il migliore perché chi lo ha aperto e lo gestisce porta avanti l’attività ormai da più di un decennio con la chiara missione di offrire sempre il massimo del servizio, lavorando per rimanere ad oltranza in cima a quella famosa lista di cui sopra. Questo vale allo stesso modo anche per gli istruttori e i dive master che ci lavorano, che hanno esperienza decennale sia di diving in generale che di diving a Sail Rock: tutte persone che vivono stabilmente sull’isola e che conoscono l’ambiente circostante esattamente come casa loro, coprendo per altro un ventaglio di almeno dieci lingue diverse per permettere a persone di tutto il mondo di comunicare come più viene naturale.

  • E’ il migliore perché offre un servizio di alta qualità su tutto, dal servizio taxi per venirvi a prendere e riportare al vostro resort al servizio che troverete sulla bellissima Ocean Dragon, la barca del Dive Inn. Alta è naturalmente la qualità è dell’attrezzatura che vi verrà data, sempre nuova e con regolare manutenzione (il Dive Inn è uno dei pochi dive center che vi darà gratuitamente anche un computer da diving e l’unico provvisto di maschere graduate per clienti abituati all’uso degli occhiali o delle lenti a contatto), così come alta è la qualità degli standard di sicurezza ai quali il centro si attiene fermamente. Alta qualità fino anche al cibo che vi verrà offerto a bordo dell’Ocean Dragon, barca considerata anche uno dei buoni “ristoranti” dell’isola!

  • E’ il migliore perché policy del Dive Inn (caso più unico che raro) è che non si fanno grandi gruppi: quando vi presenterete da soli avrete tutto il diritto di immergervi esclusivamente con la vostra guida, così come quando farete un corso sarà normale farlo con un rapporto 1:1 tra studente e istruttore. Se poi venite in compagnia e avete piacere ad immergervi con i vostri amici o familiari, ovviamente questo sarà possibile aumentando eventualmente lo staff a seguito del gruppo: diciamo che siete voi a chiederlo verrete sicuramente accontentati, ma non sarà certo il centro diving ad inserirvi in grandi gruppi come succede in tanti altri casi. Avere una persona che segue solamente voi o il vostro ristretto gruppo significa aumentare al 200% sia la sicurezza che la portata generale dell’esperienza, per questo per il Dive Inn questo è uno standard.

  • E’ il migliore perché tutto il personale del Dive Inn conosce Sail Rock per quello che effettivamente è: casa loro. Questo significa che non si limiteranno solamente a portarvi sott’acqua e a guidarvi tra le meraviglie della Roccia, ma vi prepareranno approfonditamente a tutto quello che andrete a fare e a vedere, spiegandovi tanti segreti del mare e dandovi tutte le informazioni utili a rendere l’immersione ancora piu profonda, in questo caso profonda per valore culturale e di coinvolgimento in quello che l’incredibile mondo della natura sommersa. Provate a dimostrarvi interessati al mare e vedrete come sarete accolti… la vostra immersione si trasformerà nel documentario più bello che abbiate mai potuto immaginar di vedere.

  • Last but not the least, è il migliore perché ci trovate me. Il che non va ovviamente come il fatto che grazie a me abbiano fatto il salto di qualità, anzi, tutta la mia formazione di diving fino al brevetto Dive Master sono stati loro a darla a me ed ora ho l’onore di potergli dare una mano, ma va piuttosto letto come l’opportunità per voi di poter venire al The Dive Inn trovandoci dentro un amico, qualcuno che oltre a darvi tante informazioni per il vostro viaggio in Thailandia tramite le pagine di Provarci è Gratis potrà portarvi con lui alla scoperta di Sail Rock, o in qualsiasi caso aiutarvi dall’inizio alla fine nella vostra esperienza di diving anche solo perché vi serve un interprete italiano/inglese.

scuba diving a koh phangan

Una giornata di diving con The Dive Inn

Come funziona una nostra uscita in mare alla volta di Sail Rock? Ve lo racconto passo passo così che possiate farvi un’idea di come sarebbe la vostra giornata con noi, giornata che verrà vissuta al 100% all’insegna del divertimento, dell’amore per il mare e del piacere nell’ essere “tutti sulla stessa barca”, accompagnati dal nostro Capitano e dai nostri eccezionali Boat Boys birmani che faranno di tutto per darvi una mano.

ore 7.30 – Arrivo al diving center, primo benvenuto, presentazione con lo staff che vi seguirà, relax, caffè e un primo “incontro” con tutti i pesci che da lì a poco andrete a conoscere di persona, questo vale tanto se arriverete al diving center con mezzi propri quanto se utilizzerete il servizio taxi del The Dive Inn (comunque incluso nel prezzo), che vi verrà a prendere direttamente nel vostro resort e che vi riporterà a destinazione una volta terminata la giornata di diving.

ore 8.00 – L’Ocean Dragon molla gli ormeggi e salpa alla volta di Sail Rock sfidando i sette mari: il viaggio dura più o meno un’ora, che spenderete facendo colazione (la caffetteria è disponibile in qualsiasi momento), ricevendo un approfondito dive briefing dal vostro istruttore/dive master e preparandovi ad entrare in acqua poco dopo aver raggiunto la Roccia.

ore 9.00 circa – Giusto il tempo di un ultimo buddy check (controllo di sicurezza dell’attrezzatura) ed ecco che vi immergerete per essere anche voi testimoni dello spettacolo di Sail Rock. La vostra immersione durerà quanto sarete bravi a farla durare in fatto di consumo dell’aria, fino ad un massimo di 60 minuti: si esce dall’acqua quando si raggiunge il livello di sicurezza di 50 bar (un quarto di bombola) o appunto dopo un’ora.

ore 10.00 circa – Una volta usciti dall’acqua con ancora il sorriso sulla bocca, e una volta liberati della vostra attrezzatura, arriva il tanto goduto momento del pranzo: il menù dell’Ocean Dragon prevede sempre un diverso curry di pollo (se capitate nel giorno del Massamann…), una portata vegetariana di tofu con verdure ed ovviamente tutto il riso al vapore di cui avrete bisogno. Una volta finito di pranzare potrete rilassarvi per poco più di un’ora godendovi un po’ di siesta sulla barca o una nuotata intorno alla Roccia, per poi riceverete un secondo diving briefing relativo alla seconda immersione che andrete a fare, con la possibilità di chiedere cosa voler rivedere o quale tipo di scenario preferire.

ore 11.30 circa – Finito il briefing ci si prepara per la seconda immersione, si entra nell’attrezzatura e poi di nuovo ci si tuffa, cominciando il secondo giro sulla meravigliosa giostra di Sail Rock. Stesse regole di prima:  l’immersione dura fino a che non arrivate a 50 bar o un massimo di un’ora.

ore 12.30 circa – Si esce dall’acqua e si aspetta che tutti siano di ritorno, concedendosi magari un bagnetto o preferendo un po’ di relax o un po’ di cibo.

ore 13.00 – L’Ocean Dragon gira i tacchi e riparte alla volta di Koh Phangan. Durante il viaggio potrete fare quel che più vi fa piacere: unirvi a noi per un po’ di chiacchiere e risate, rilassarvi ascoltando musica e guardando il mare, o unirvi a quello spettacolo che tanto ricorda “l’aula del riposino” dell’asilo che è il piano superiore della barca dove di solito tanti vanno direttamente a dormire.

ore 14.00 – Si attracca al molo di Chaloklum, distante un minuto dal The Dive Inn, ed intanto che noi altri scarichiamo la barca voi andrete direttamente a prendere un po’ di fresco nel diving center aspettando il ritorno della vostra guida per fare il log delle immersioni, ovvero la registrazione di tutte le note piu importanti sul vostro quaderno dedicato (o su quello che vi daremo noi se non ne avete uno).

Al termine del log sta a voi: c’è chi chiede subito di essere riaccompagnato e riparte, c’è chi si ferma con noi a fare quattro chiacchiere e a bere insieme una birra. Questi secondi sono i nostri preferiti.

scuba diving a koh phangan

Cosa può fare il Dive Inn per voi

I servizi offerti dal The Dive Inn sono tutti quelli principali per chi vuole godersi un po’ di diving o per chi addirittura vuole avere a Sail Rock il proprio battesimo dell’acqua. Di seguito vi racconto brevemente come funzionano e com’è il listino ufficiale.

Fun Dive

Questo è il servizio più comune, si tratta di un “ticket” per una giornata con noi, che appunto comprende due immersioni a Sail Rock, il noleggio dell’attrezzatura, il posto in barca, pasti e servizio taxi. Oltre ovviamente alla vostra guida personale (un istruttore o un dive master ) che vi accompagnerà tutto il giorno. Questo tipo di servizio è disponibile solo per tutte quelle persone che hanno già un brevetto di immersione (che sia PADI, SSI, Federazione Italiana o qualsiasi altro sistema riconosciuto), indipendentemente da quale ne sia il livello: che si abbiano le quattro immersioni minime per ottenere il primo brevetto o le centomila di una vita spesa negli abissi, comunque lo potrete fare. La profondità delle immersioni sarà sempre soggetta alle limitazioni imposte dal vostro brevetto.

Una giornata di Fun Dive ha un costo di THB 2.500, prezzo per il quale potrete concordare uno sconto nel caso decidiate di uscire con noi un po’ di volte in più in quello stesso periodo.


Discovery Scuba Diving o DSD

Parliamo del servizio che più farà brillare gli occhi ai “non-divers”, ovvero coloro che un brevetto non ce l’hanno: attraverso un DSD potrete infatti fare il vostro “battesimo dell’acqua”, un’immersione soggetta ad alcune limitazioni che vi permetterà di scoprire il bello di Sail Rock anche se non avete mai provato a respirare da un erogatore. Come funziona un DSD? Tanto per cominciare in questo caso verrete affidati sicuramente ad un istruttore (l’unico abilitato ad insegnarvi le tre “skill” principali che dovrete saper fare prima di cominciare il vostro giro nel blu) il quale provvederà a tutto il necessario per rendere l’immersione tanto sicura quanto divertente. le limitazioni a cui si accennava sono che l’immersione avrà una profondità massima di 12 mt e che l’istruttore rimarrà sempre e comunque in diretto contatto con voi, per il resto vale tutto esattamente come una fun dive, e di “fun” credetemi non ne mancherà.

Una giornata di DSD ha un costo di THB 3.500, prezzo che include tutto quanto detto sopra e tutto quanto detto in merito alla fun dive. Se mai deciderete di ripetere l’esperienza DSD altre volte, o folgorati al punto da decidere di fare immediatamente il primo brevetto Open Water, potrete giovare di uno “trattamento cliente”.


Snorkeling a Sail Rock e Posto Barca

Se di immergervi proprio non vi va o se volete accompagnare qualcuno che lo farà godendovi anche voi il piacere di una giornata a Sail Rock sulla Ocean Dragon con noi, ecco che potete unirvi alla ciurma scegliendo per lo snorkelig o per il semplice posto barca (noi l’attrezzatura per fare snorkeling ve la daremo comunque..). Cosa significa? Significa trascorrere la giornata in barca avendo la possibilità di andare a vivere le bellezze di Sail Rock almeno in superficie, nuotando attorno alla roccia e sguazzando con maschera e pinne (e giubbetto salvagente) tra tutti i pesci che popolano i primi due metri d’acqua. Una possibilità che può rendere felice anche chi più intimorito e che permette di trasformare l’immersione di uno in una gita di gruppo nella bellissima Sail Rock circondati dall’allegria dell’Ocean Dragon.

Venire con noi a Sail Rock a fare snorkeling o semplicemente per stare in barca e fare il bagno ha un costo di THB 1.000, in quanto a servizi include tutto quanto valido per Fun Dive e DSD senza ovviamente la parte relativa al diving.

scuba diving a koh phangan

Corso PADI Open Water Diver

Eccoci che arriviamo ai corsi che potrete fare al Dive Inn, in questo caso il primo e più diffuso al mondo, l’Open Water, quel brevetto che vi permette di entrare immediatamente a stretto contatto con il mare imparando tutti i fondamentali del diving e diventando ufficialmente un “certified diver”, qualifica che vi permetterà di fare fun dives in tutto il mondo (con limitazione ai 18 metri di profondità) e di giovare di tutte le iniziative di PADI. Il corso viene tenuto da un istruttore e viene tenuto in inglese (tante le lingue coperte ma nessun istruttore nostro connazionale) ma il libro da cui studierete ed il video di riferimento se vorrete saranno in italiano, così come in italiano potrete fare l’esame finale.

Fatta una prima parte teorica (prede di solito una mattinata) si procede con il primo approccio in acqua, andando a fare alcuni esercizi ed imparando le più importanti skills in piscina (o sulla bellissima spiaggia di Chaloklum quando il mare lo permette), a questo poi segue il bello: due (o tre se concordato prima) giorni in barca con noi alla volta di Sail Rock, dove farete tutte le quattro immersioni fondamentali per prendere ufficialmente il vostro primo brevetto di immersione che vi durerà tutta la vita e che varrà in tutto il mondo.

Il corso PADI Open Water Diver ha un costo di THB 12.500, anche in questo caso sarete sicuramente trattati da clienti nel momento in cui deciderete di estendere l’esperienza con qualche altra Fun Dive.


Corso PADI Advanced Open Water Diver

E qui le cose si cominciano a fare serie, perché se già avete un brevetto Open Water ecco che potreste trovarci a decidere di evolverlo in un Advance Open Water. Che cambia? Cambia che dopo questo corso sarete autorizzati ad immergervi fino a 30 metri di profondità e che vi verranno insegnate tanti diversi importantissimi aspetti del diving come appunto l’immersione in profondità, l’orientamento in acqua, il perfezionamento del vostro assetto o il riconoscimento approfondito dei pesci. Da un punto di vista pratico ovviamente vale sempre il fatto che sarete seguiti da un istruttore, anche se in questo caso cambia il numero di immersioni necessari ad ottenere il brevetto, che sono cinque.

Il corso PADI Advanced Open Water Diver ha un costo di THB 11.000, o di THB 12.500 se deciderete di farlo con sei immersioni in tre giorni invece che con cinque in due. E ovviamente anche in questo caso vale quanto detto sopra se deciderete di fare qualche Fun Dive in più una volt ottenuto il brevetto.


Corso PADI Rescue Diver

Siete degli Advanced Diver e volete avvicinarvi ad un passo dal professionismo? Il corso Rescue Diver è l’ultimo step del diving amatoriale ed è uno step importante perché vi prepara ad affrontare le situazioni di emergenza in acqua in tutti gli scenari di salvataggio possibili, sia in bare che dalla barca. E’ un corso secondo me importante anche per chi non ha intenzione di approcciare al professionismo ma è comunque un diver appassionato che fa tante immersioni, perché offre un certo tipo di cultura ed un certo tipo di esercizio in acqua che (sperando mai) potrebbero tornare definitivamente utili alla vita di chi si immerge con noi e alla nostra generale conoscenza del diving.

Il corso PADI Rescue Diver ha un costo di THB 11.000, ed include una parte di approfondimento teorico, una parte di esercizio in spiaggia, ed una giornata in barca con due immersioni in cui mettere in pratica tutti i principali scenari di emergenza grazie a situazioni simulate organizzate per voi. In quanto al fatto dell’essere clienti… ovviamente si.

Una nota importante da tenere in considerazione è che per accedere al corso Rescue Diver è necessario avere già una certificazione come Emergency First Responder (licenza di primo soccorso che molti di voi probabilmente avranno per ragioni di lavoro o di volontariato). Nel caso non si abbia questa certificazione è possibile farla con l’apposito corso EFR, che prende una mezza giornata abbondante e che è strutturato su una parte teorica di primo soccorso (non in mare, ma generale in tutte le situazioni quotidiane) ed una parte pratica di simulazione in classe. Il corso EFR ha un costo di THB 3.500.


Corso PADI Dive Master

A questo punto le cose più che serie si fanno serissime, perché il corso Dive Master è quello che vi fa entrare ufficialmente nel professionismo del diving, una licenza che vi permetterà di venire riconosciuti in tutto il mondo come dive master in grado di lavorare in qualsiasi centro PADI, diventando di fatto guide abilitate a portare in mare divers certificat e di assistere gli istruttori nella gestione dei gruppi più grandi. In tutto questo con il corso Dive Master si impara veramente tanto, si entra in un rapporto di “mentorship” con il proprio istruttore e si inizia a scoprire cosa sia il diving quando si sta “dall’altra parte”, non più come cliente fun diver ma come professionista che ha il privilegio, il piacere, ma anche la responsabilità di farvi godere al meglio e in tutta sicurezza una giornata tra fondali marini.

Questo corso è completamente diverso ed impossibile quantificarlo in termini di tempo, può durare da un minimo di circa tre settimane ad un periodo del tutto da definire anche in base alla vostra possibilità di stare in loco. Anche il numero di immersioni è imprecisabile, perché una volta DMT (Dive Master Trainee) sarete autorizzati ad unirvi alla barca come assistenti (del vostro istruttore diretto e di tutti gli altri) ogni volta che sarà possibile, aumentando notevolmente il vostro livello di esperienza e portandovi ad un coinvolgimento totale.

Per iniziare un corso PADI Dive Master bisogna avere un brevetto Rescue Diver ed un minimo di quaranta immersioni registrate, mentre per terminarlo ne dovrete avere non meno di sessanta. Come detto questo corso è tutto da personalizzare in base al vostro livello ed alla vostra disponibilità di tempo, ha quindi un prezzo da concordare al momento dell’interessamento al corso, in qualsiasi caso ha un costo a partire dai THB 26.000.


Corso PADI Nitrox Diver

Avete già un brevetto PADI di qualsiasi livello? Potreste voler fare la specialità NITROX, un corso speciale PADI che vi insegna ad immergervi usando le “arie arricchite”, diverse proporzioni tra azoto ed ossigeno che vi permettono di estendere il tempo di immersione e di godervi al meglio soprattutto le grandi profondità. Si tratta appunto di una specialità PADI, che verrà automaticamente aggiunta al vostro bagaglio di certificazioni sul sito della PADI.

Il corso PADI Nitrox Diver costa THB 7.000 e prevede due immersioni con NITROX e tutta la parte di preparazione teorica necessaria ad affrontarle.

Come potete vedere si tratta di una panoramica veramente ampia che vi permetterà dal primo approccio all’acqua al totale professionismo, tutta gestita ed interpretata con l’eccezionale filosofia del Dive Inn, che vuole vedervi rendere tanto per cominciare dei diver felici, ma soprattuto dei diver bravi con una vera passione per quello che fanno.

13102896_1181597381859802_645838714609389197_n

Cosa posso fare io per voi

Ovviamente si tratta di una cosa “all’Italiana”: visto che come dicevamo prima siamo amici, vi basta prenotare online (o presentarvi direttamente qui) dicendo che venite perché letto su Provarci è Gratis, o semplicemente perché mandati da Andre, ed ecco che tutti i prezzi che avete letto qui sopra sono già tutti automaticamente scontati del 10%.

Ma non solo, perché oltre al piacere che potrebbe farmi (se ne fa a voi) di fare qualche immersione insieme come vostra guida, nel caso vogliate invece fare un corso potrò sicuramente aiutare chi di voi meno pratico con l’inglese assistendo l’istruttore che lo terrà. Questo senza contare tutto l’aiuto che può darvi avere “un penna” di Provarci è Gratis direttamente in loco che certo non vi risparmierà tip & tricks per il vostro viaggio in Thailandia.

scuba diving a koh phangan

Come fare ad andare Sail Rock con il The Dive Inn

Semplice semplice, ci sono “un paio” di diverse strade: se volete prenotare potete scrivere direttamente a me mandandomi un messaggio privato sulla pagina Facebook di Provarci è Gratis, oppure potete scrivere un’email a info@the-diveinn.com o chiamare il +66.(0).8.1476.6528 per parlare direttamente con Fern o Alan, oppure ancora contattando su Facebook anche il Dive Inn.

Se invece le prenotazioni non fanno per voi perché di programmi non se ne parla, il Dive Inn si trova proprio di fronte al porto di Chaloklum, la mappa la potete trovare facilmente su Google o TripAdvisor: venite direttamente dentro, dite che vi manda Provarci è Gratis e che cercate me, e poi beviamoci un caffè (e se proprio volete bene a questo blog, una bottiglia di rosso sarebbe sinonimo di gratitudine eterna).

scuba diving a koh phangan

Detto questo concludiamo dicendo che se state venendo a trovare me e, soprattutto, i millemila pesci di Sail Rock forse vi conviene darvi una rinfrescata a questi tre articoli riguardo a come arrivare a come arrivare sull’isola,  a dove dormire una volta qui, e al Full Moon Party che potreste scegliere di vivere o evitare in base ai vostri gusti. Di buoni consigli negli articoli c’è ne sono in qualsiasi caso e vi permetteranno un po’ di pregustare il fascino di quest’isola tutta matta che tanto ricorda “l’Isola che non C’è” di Peter Pan.

Insomma, io spero di vedervi presto e di potervi portare a vedere con i vostri occhi Sail Rock, il più bel sito di diving di tutto il Golfo della Thailandia, mostrandovi così quanto speciale sia questo Paese anche nel suo mondo sottomarino. Qualcuno di voi l’ho già incontrato quando vivevo a Chiang Mai, la Perla del Nord, ora che vivo nella Perla del Sud cominciate un po’ a mancarmi…

About Andre

Leggi anche

koh lipe

Koh Lipe | Snorkeling e relax nel mare delle Andamane

Sono andato a Koh Lipe per staccare dal chaos di Bangkok , farmi un capodanno tranquillo …