Home / Thailandia / Bangkok / Talad Rot Fai Market , Vespe , Furgoni VW , Vintage , la Bangkok Rockabilly
Talad Rot Fai night market

Talad Rot Fai Market , Vespe , Furgoni VW , Vintage , la Bangkok Rockabilly

Talad Rot Fai Market è famoso a Bangkok , fra i local , come il mercato del vintage. Una zona dove si accentrano , in classico stile Thai , negozi vintage , venditori dell’usato , bar per thai usciti da Grease e altre chicche rockabilly.

Al Talad Rot Fai Market non ci ero mai stato , non ne avevo mai sentito parlare , da bravo Farang ero all’oscuro di questa chicca thailandese. Appassionato di rock e di tutto quell’ecosistema da fiera di Senigallia di Milano ero veramente preso bene dall’idea di farmi un giro in questo nuovo mercato.

Come arrivare al Talad Rot Fai Market

Il mercato di fatto è una nuova location , pare che prima era altrove (non ho idea dove) e che ora sia stato spostato e rinnovato.

Ora potete trovarlo di fianco al SECON SQUARE center in SRINAGARINDRA ROAD (conosciuta anche come Srinagarin Road).

Questo è il link alla mappa su google map.

Arrivarci coi mezzi è abbastanza complesso , ci sono vari bus che arrivano come vedete dalla mappa di google , ma in linea generale consigliere di andarci con un taxi e chiedere del Talad Rot Fai Market. 

Se siete a est di Bangkok come me sappiate che da Sukhmvit 101/1 (subito a 50 metri sulla destra all’ingresso della Sukhmvit Road) c’è una stradina dove partono dei mini bus rossi che fanno capolinea o quanto meno fermata al Talad Rot Fai Market. Il costo del mini bus è di 7 bath. I bus partono ogni 15 20 minuti e ci sono fino a sera. Il tempo per arrivare contando il traffico è di una mezz’ora nel tardo pomeriggio e di un 15 minuti a tornare la sera.

Potete sempre prendere la BTS e scendere a Punnawhithi o Udom Suk e prendere da li un taxi.

Il Talad Rot Fai Market è aperto solo nei week end mentre i negozi di vintage in zona fanno orari classici dal mattino al pomeriggio tardi (quasi tutti). La combinazione di tour perfetta è andare al mercato verso il pomeriggio , tipo le 16.00 , farsi un giro nei negozietti (di 20 mq l’uno) se siete interessati ad arredo o complementi di arredo vintage.

E’ possibile poi cenare all’ingresso del mercato all’aperto in una delle miriadi di bancarelle per poi continuare il giro e lo shopping al mercato.

Inutile dire che tendenzialmente sarete gli unici stranieri (io ero l’unico) presenti al mercato.

Talad Rot Fai Market , dove il turista non arriva ma arrivano gli amanti del vintage

I prezzi sono super-thai. Si trovano magliette vintage di dubbia provenienza da 20 baht l’una , jeans da 50 baht , i negozi attorno all’area hanno prezzi super cheap se paragonati alla zona sukhmvit (per dire qua un massaggio thai costa 100 baht l’ora , 2,5 euro).

Il resto del popolo thai si divide tra persone che vengono a farsi un giro al mercato per cenare e farsi i vari giri nelle bancarelle e i gruppi di Thai rockabilly o sfegatati dell’era passata.

Talad Rot Fai Market
thai vintage

Al Talad Rot Fai Market troveremo uomini thai vestiti da Fonzie e ragazze thai con jeans attillati con chiusura in vita , cannottierine a righe da olivia di braccio di ferro e cosi’ via.

I baretti attorno (chiudono verso l’1 o le 2) sono tutti arredati con stile e con pezzi di antiquariato come possono essere sedili di pelle di treni degli anni ’20.

Talad Rot Fai Market
baretto vintage

Talad Rot Fai Market , vespe e furgoni della VW come se non ci fosse un domani

Se sei un appassionato di motori (unti e vecchi) qua troverai bancarelle che vendono ricambi per lambrette , vespe , furgoni VW.

Il 90% delle bancarelle è allestito con alle spalle un VW originale T1 , qualche T2 e qualche raro T3 , alcuni tenuti da paura altri che cadono a pezzi.

Vespe come se non ci fosse un domani e tutte con almeno 40 anni sul groppone. Moto militari della secondo guerra mondiale , royal enfield degli anni 60 e cosi’ via, se arrivi con un un harley di oggi in uno di quei bar ti guardano come una merdaccia !

Se siete dei vespa addicted in realtà il luogo migliore dove andare a comprarsi una vespa è contrattare direttamente con un negoziante di China Town. A China Town il 99% delle moto usate per trasportare merce è una vespa (tipicamente del ’80 o pre !).

In generale è un luogo per appassionati del vintage , per bersi una birretta o un coktail in un baretto con musica rock e con a fianco hipster thai , mangiare in modo economico ma gustoso , comprare antiquariato o chicche per casa o come souvenir.

Il mercato in se comunque non è immenso , se non vi fermate a ogni singola bancarella (hai detto donne?) in un paio di ore vi siete fatti il vostro giro , non è paragonabile come dimensioni al Chatuchak Market.

About Pier Sottojox

Vivere e viaggiare all'estero e scriverci ogni tanto sopra.

Leggi anche

asiatique

Asiatique The riverfront in Bangkok | Visita a un area lungo il chaophraya

Reportage dal mio giro ad Asiatique in Bangkok, ottimo per cenare o andarci nel tardo …