Home / Thailandia / Bangkok / Dove fare la spesa a Bangkok (est) e spendere il giusto
Imperial World Bangkok

Dove fare la spesa a Bangkok (est) e spendere il giusto

Dove fare la spesa a Bangkok è sempre stato un quesito esistenziale.

Abituato al cambio approssimativo di 1 euro = 40 baht , e entrato nell’ottica che il giusto è spendere per una spesa normale un 4000 baht circa al mese per routine alimentare , dove fare la spesa a Bangkok è diventata una quest quotidiana. Soprattutto se come me non avete un mezzo di locomozione.
Alla domanda della mamma , cosa puoi mangiare li , la risposta è : a seconda di quanto paghi TUTTO.

Premessa della premessa : Se vivete da soli vi costerà sempre di piu’ comprarvi da mangiare e cucinare per voi (a meno che non vi venga un attacco di nostalgia e vogliate spararvi una carbonara con un kilo di spaghi) che mangiare sempre fuori. A meno che abbiate una organizzazione militare nel razionamento del cibo , freezer e schiscette.

Premessa per chi non vuole cucinare

Per carità , se non avete problemi di cash e/o non vi piace cucinare , il consiglio almeno per quanto riguarda il cibo, è di mangiare sempre fuori , non cucinare mai.

Questo life style qua non solo è economico ma è anche il lifestyle della maggior parte della gente , thai inclusi. Mangiare in Thailandia è estremamente economico.

Chiaramente dipende molto da voi , da quanto siete fighetti e schizzinosi o avventurosi, ma se volete vivere qua dovrete cominciare ad abbracciare il modello alimentare thailandese , se siete fossilizzati a cotoletta e piatto di pasta , non sapete cucinare , qua rischierete di spendere molto di piu’ che a casa vostra !

Mangiando nei baracchini in strada , ristorantini thai notturni e posti tattici della classica cucina thailandese , potete tranquillamente spendere dai 30 ai 50 baht a piatto (1 euro circa) , acqua a volte inclusa ,a volte 10 baht a bottiglietta. Mangiare quindi bene o male con 1-2-3 euro.
Per passare a ristorantini piu’ turistici spendendo comunque 4-5 euro (160-200 bath) a pasto mangiando piatti completi e abbondanti magari occidentali , finendo con ristoranti piu’ fighetti dove possono partire 500-1000 baht (25 euro) (che qua è quanto prende un impiegato di medio alto livello al giorno) e mangiare da pagliacci, fino a ristoranti di lusso dove il limite è la bancarotta.

Supermercati  Dove fare la spesa a Bangkok.

Il posto definitivo non esiste. In base a dove vivrete (io sono in zona Est) ci saranno sempre vari posti dove comprare il cibo , ma è anche vero che ci sarà il posto dove andrete una volta alla settimana a fare la mega spesa. Qui vi cito qualche location.

Io di solito mi organizzo nel seguente modo.

Dove fare la spesa a Bangkok

7 eleven 

http://www.7eleven.co.th

Questa è chiaramente una provocazione. “La spesa” nel termine classico non la si puo’ fare qui, pero’ va citato come la salvezza dell’espatriato.
E’ aperto tutti i giorni , 24h su 24h
. Se vivete a Bangkok è quasi sicuro che ne avrete almeno uno a distanza di passeggio (io ne ho 2 uno di fronte all’altro a 50 metri da casa).

La sua potenza è il fatto che abbia decine di migliaia di negozi in tutti gli angoli della thailandia. Sono dei micro supermercati per le cose basilari e in alcuni paeselli sperduti l’unico posto dove comprare qualcosa di bello fresco e ready to eat o medicinali base.

Ne cercherete sicuramente uno quando in giro avrete un fantomatico bisogno di : Snack , goldoni , aranciate , instant noodles o altro cibo instantaneo , alcolici , ghiaccio , acqua , paracetamolo.

Ha prezzi elevati ma per alcune cose standardizzati. Io qui compro allo stesso prezzo di mercatini/centri commerciali/negozi cose come : Boccioni di acqua da 6 litri , Latte (prezzi uguali ovunque), Ghiaccio pronto (per quando lo finisco e bestemmio che ho dimenticato di rifarlo), Gelato , Yougurt , uova e altre cose super fredde che mi interessa prendere e consumare o spostare velocemente (A volte scatta che voglio una birra scendo e mi compro una birra belga da 6 gradi , nuovo arrivo nello shop , 38 baht 50 cl di bontà). Competitivo anche nell’olio per friggere , salsa di pesce e soia.

Dove fare la spesa a Bangkok

TOPS MARKET

http://www.tops.co.th/en/market/

Conosciuto anche come Tops shop supermarket tra i migliori dove fare la spesa a Bangkok se cercate cose europee.
Tendenzialmente è un supermercato di medie dimensioni , è una grande catena che pero’ non puo’ paragonarsi a Big C o Tesco. E’ molto caro. Allora perchè citarlo ?

Va citato perchè è quello che quasi sempre ha una corsia del cibo etnico. E per loro il cibo etnico è il nostro cibo. Si possono trovare anche se non a prezzi modici (ovvero tendenzialmente come i nostri in Italia) prodotti italiani come pasta, riso carnaroli per risotti , aceti di modena e oli d’oliva DOP , formaggi , salumi , vini da tutto il mondo ,  vari tipi di caffè , sottaceti , marmellate e altre cose per nostalgici.

Io quando ero un noob l’anno scorso ci andavo spesso ma ormai lo ho boicottato , troppo caro. E’ comunque la mia meta fissa per prodotti come la Farina bianca , ne vendono una da 1,5 kg che costa un 60 baht che è perfetta per fare la pasta fresca (okay degressione da appassionato ma io ho la macchina per fare la pasta , con mezzo kilo di farina mi faccio un kilo di pasta , per cui con 20 baht faccio un kilo di pasta che normalmente mi costerebbe 120 bath , un bel risparmio).

Si trova frutta e verdura di importazione dall’europa e chiaramente è cara come il fuoco.

Qui quando voglio fare l’esotico nel posto esotico compro fajitas per cucinare mexicano , alghe e aceto di riso per quando cucino sushi e cosi’ via. O se devo cercare qualche prodotto di un brand particolare europeo che mi serve (Economiche le lame gillette 3)

Dove fare la spesa a Bangkok
bancarella di verdure a Bangkok

Bancarelle in strada , mercatini e mercatoni

Fosse per me , eticamente parlando , comprerei sempre dai mercatini e dai negozietti. Il contatto umano è sempre la cosa migliore. Poi riesci sempre a trovarti la bancarella che diventa quella di fiducia , che ti fa prezzi onesti.

E’ anche vero che pero’ noi siamo i fottuti stranieri e per tanto sempre e comunque , senza esclusione di colpi , ci proveranno sempre e ripeto sempre a farvi pagare di piu’ qualcosa.
Il connubio , uomo-bianco , borsello di soldi che si muove , tontolone da spennare , è una costante asiatica. Soprattutto se siete una faccia nuova e non parlate thai cosi’ bene da iniziare una discussione sui prezzi.

Il mercato che avevo dietro casa era comodo ma in pratica pagavo di piu’ che al supermercato, pagavo il petto di pollo scannato sul marciapiede il doppio che comparlo al super safe supermarcato, i prezzi li facevano a caso (solo a me ovviamente). Ho dovuto rinunciare a malincuore perchè li compravo a poco uova e frutta ma non ho voglia di andare in 15 posti diversi per la spesa e per tanto i miei soldi non li beccheranno piu’ , ma tantè sono un farang (straniero) e a loro non cambia nulla.

E’ anche vero che alcune bancarelle hanno i prezzi esposti o prezzi di dominio troppo pubblico per essere cambiati sul singolo cliente. Ad esempio c’è quello che vende da 10 anni il rambutan a 40 bath al kg , non è che se arrivi te ti scavalla.

Il consiglio , dopo che vi siete ambientati e avete capito dove sta il prezzo e la qualità in queste bancarelle o micro mercatini , non è quello di farvi i mega sbattimenti di andarci apposta per il singolo prodotto (già cucinare costa di piu’ che comprare il cibo pronto) ma di comprare volta per volta se ci passate davanti e il prezzo è un affare.

TescoLotus on Nut

TESCO LOTUS

http://www.tescolotus.com

La catena TESCO è una delle piu’ grandi in Thailandia e una delle più sicure a livello di sicurezza alimentare dove fare la spesa a Bangkok per quanto riguarda i supermercati che vendono di tutto (come il nostro esselunga) ed è presente in vari formati , dal mini market , al supermercato al giga mega vendi tutto come è il Tesco Lotus nella fermata BTS ON-NUT.

La comodità estrema di questo TESCO è il fatto che sia sulla BTS , è a 2 fermate di BTS da dove sto io (ma in generale comodo per chiunque), scendo dalla BTS e c’è un ponticello che mi porta dentro al centro commerciale.

Qui ci sono svariati negozi, una food court di ottima qualità (Le food court sono delle aree dove ci sono decine di mini ristorantini da mangiare piatti di svariate tipologie thai e etniche a mediamente 30-50 bath a piatto).

Questo tesco ha prezzi competitivi anche se non sempre i migliori. I prezzi , soprattutto nella zona frutta e verdura , subiscono cambiamenti estremi. La frutta e verdura viene dalle loro farm in thailandia. Ha cibo di importazione ma non ai livelli di Tops market. Trovo competitivi i prezzi di pollo e maiale a volte presenti a prezzi onesti tagli di manzo, nulla di speciale per il pesce.

Orario migliore la sera , prezzi frutta e verdura a volte vengono ribassati e puoi fare buoni affari. Trovo comodissimi i kit per alcuni piatti thai. Se ad esempio vuoi farti un sukiaki ti vendono un bel package con dentro un mix di tutto e non spendi i milioni in verdure per dover mangiare sukiaki per una settimana di fila.

Ottimo se vi servono anche vestiti (ho comprato un completo business a 20 euro) , scarpe , tecnologia , vende un po’ di tutto.

Quando non voglio prendere il BUS è la mia scelta numero uno per fare la grande spesa.

Per chi sta sulla MRT (la metropolitana) consiglio invece il TESCO LOTUS che si trova a questa fermata : MRT – Queen Sirikit National Convention Centre 

 Dove fare la spesa a Bangkok : Dove vado io

Imperial World Bangkok

Imperial World commercial center (con all’interno BIG C)

Per taxi , bus e locali la zona è Imperial Samrong. Qui ci sono i capolinea di vari autobus , in futuro arriverà anche la BTS che è in costruzione.

Ci potete arrivare con un taxi o le seguenti linee di autobus (che consiglio perchè si ferma davanti e passa un autobus di qualsiasi linea ogni minuto).

Linee di BUS che fanno capolinea o partenza qui : Lines 2232545102116129142507508511536544545

Io ci vengo con i bus rossi (gratuiti o 6 baht , senza aria condizionata) , altrimenti comodi i gialli , prezzo fisso 12 bath con aria condizionata.

Bus con A/C a 12 Bath - Bangkok
Bus con A/C a 12 Bath – Bangkok. Lo ho preso facendomi una super vasca , dal palazzo reale all’Imperial World

Perchè proprio l’Imperial world , punti di forza :

  1. Ci arrivi facilmente con svariati bus in modo economico
  2. Il fatto che ci arrivi in bus e non con la bts tiene i prezzi bassi !
  3. Punto di riferimento per chi fa la spesa nella zona est , clientela THAI
  4. Punto di riferimento per gli abbordaggi da centro commerciale !
  5. Presenza di Banche , Svariati negozi di ogni tipo
  6. Cinema multisala con film in lingua inglese
  7. Negozio IT City , una sorta di Mediaworld , fanno la ricevuta e potete fare il tax back
  8. Negozi per attrezzatura campeggio e escursione
  9. Food court economica , ristoranti economici , vestiti di qualità ed economici
  10. Clientela 99,9% Thai , vengono da lontano per fare la spesa qua perchè i prezzi sono ottimi , la regola è sempre quella , meno facce bianche ci sono , piu’ i prezzi sono migliori
  11. Mercato del pesce fresco all’esterno che piu’ fresco non si puo’ , scegliete il pesce che nuota , ve lo bastonano , puliscono e ve lo portate a casa
  12. Mercato frutta e verdura a prezzi da rigattiere (non ha peso , a sacchetti da 10 baht)
  13. Presenza del supermercato BIG C con prezzi estremamente competitivi.
  14. Pista pattinaggio sul ghiaccio
  15. Area nerd di tecnologia , telefonia , computer
  16. Negozi di occhiali turbo economici (paio di occhiali con lenti già graduate , 150 bath , 4 euro!!!)
La strategia è la seguente :

Io vado con lo zaino grande o un carrellino verticale della spesa (tipo quello che usano le vecchie da noi in italia , esatto quello) , inizio comprando frutta e verdura , che sono belli pesanti.

Compro tutta la frutta e la verdura al mercato esterno. Il mercato del fresco è fuori , di fianco al centro commerciale , prende tutta l’area sotto la superstrada , guardando il centro è alla sua sinistra. L’altro giorno girava un tipo con un elefante , figata.

Compro frutta e verdura per tutta la settimana , se venite tardo pomeriggio i prezzi sono migliori (occhio alle 19 son tutti scappati , alle 17 è un buon orario) tipo 10 bath a sacchettate , riempio lo zaino e entro nel centro commerciale.

Mi dirigo subito di fronte al BIG C , smollo tutto dove si lascianole , gratis , gli zaini. Cosi giro leggero e senza sbattimenti.

A quel punto mi giro il centro : se voglio cazzeggiare o mi serve qualcosa che non sia il cibo, oppure entro diretto al BIG C e faccio la spesa.

interno imperial world bangkok
una delle piazze interne all imperial world bangkok

Al piano -1 c’è un negozio che vende un sacco di prodotti per il bagno paghi 1 prendi 2 , ottimo per doccia schiuma e altre cose per il bagno.

Competitivi prezzi della carne , di tutto quello che vi serve per casa e a volte del pesce. Maiale e pollo ottima qualità.

Scarno se non nullo reparto etnico .

Ottimi prezzi per birra e alcolici (che vi vendono solo dopo le 17.00). 24 birre singha 600 bath (15 euro).

Se ve la menate a comprare il pesce o la carne al mercato fuori potrete comprarli nel Big C , i prezzi del pesce sono piu’ altri ma c’è piu’ scelta.

Quando ho finito , se voglio mangiare del pesce (ovvero ho finito la spesa e l’ultima cosa che compro è il pesce) vado nel mercato del fresco che è dal lato opposto della strada rispetto all’Imperial World.

Qui il pesce è freschissimo , si puo’ scegliere tra pesce d’acqua dolce (è di allevamento) o pesce d’acqua salata. I pesci son quasi sempre vivi (a meno che comprate quello essiccato o salato che pero’ non so come si cucina) per tanto scelto il pesce ve lo seccano li per li e se volete ve lo puliscono tagliano etc. Un pesce intero abbastanza grosso (ovvero ci mangi) costa sui 30-60 bath a pesce (1 euro 1,50 euro) , se no puoi andare di zozzerrimi e sconsigliaterrimi pesci gatto che te li tirano dietro. Ottimi prezzi anche per gamberi e mullischi vari.

(Nota di fondo , non fatevi viaggi mentali strani , quasi tutti i ristoranti comprano al mercato del fresco , non pensate di fare chissà che cernita comprando solo nel supermercato).

Nota finale : Ma tu cosa mangi ?

Se sono in giro in centro mi sparo in un centro commerciale e mangio in una food court (spesa media 50-100 bath) , se no mi piazzo in ristorantini thai , stesso prezzo.

Altrimenti io di solito cucino. Non mangio spesso la pasta , piu’ per pigrizia perchè la pasta si trova ovunque (quanto meno gli spaghetti).

Manzo lo ho praticamente quasi eliminato (il che oltre che salutare anche perchè qua i tagli non sono speciali , qua sono esperti in porco e pollo e oca).

Sono diventato un piccolo maestro nei mille modi di mangiare appunto pollo e maiale. Il riso e la cuoci riso fanno parte della mia dieta quotidiana. Non mi manca il pane (che si compra ovunue) e amo i piatti unici , cucino molto con il curry e di solito i miei piatti sono riso + verdure + carne o pesce. Grazie alla mia air fryer non manca mai i mangiarmi pollo arrosto con patate , panature varie e gozze. Non manca niente alla mia dieta.

Frutta e verdura sono come le nostre ma arricchite con le loro offerte tropicali economiche e gustose.

Per cui se siete di larghe vedute , bocca buona , e non chiusi mentalmente a una vita di pasta e pizza , qua mangerete bene e salutare tutti i giorni.

Ingrassare è quasi impossibile e tendenzialmente se siete sovrappeso perderete facilmente peso tendendo al vostro normale peso forma , “grazie” al caldo e a una cucina a cui non manca nulla ma che è tendenzialmente piu’ povera di sali e grassi.

Poi se come me vi piace cucinare qua avrete da divertirvi.

About Pier Sottojox

Vivere e viaggiare all'estero e scriverci ogni tanto sopra.

Leggi anche

asiatique

Asiatique The riverfront in Bangkok | Visita a un area lungo il chaophraya

Reportage dal mio giro ad Asiatique in Bangkok, ottimo per cenare o andarci nel tardo …