Home / Thailandia / Bangkok / Chatuchak Market o Jatujak Market, il mercato più grande del sud est asiatico
Jatujak market

Chatuchak Market o Jatujak Market, il mercato più grande del sud est asiatico

Siete a Bangkok , siete qua nel week-end , non potete non andare al Chatuchak Market , il mercato piu’ grande del sud-est asiatico e portarvi a casa una tonnellata di inutilities a prezzi da straccio !

Il Chatuchak Market , scritto anche come Jatukak Market è un mercato che viene fatto ogni week end a Bangkok. E’ probabilmente il piu’ grande mercato del sud est asiatico (sicuramente della Thailandia).

Alcune bancarelle , dato che si parla di micro negozi con serranda e tutto , sono aperti anche durante la settimana , ma il 90% è aperto solo nel week-end. Se passata da Bangkok il week end una scappata al Chatuchak Market almeno di un paio di ore ci sta. 

E’ il posto perfetto per comprare dei souvenir e al suo interno c’è un ufficio DHL tattico che si occupa di spedire a casa i vostri acquisti.

[hana-code-insert name=’linea bangkok’ /]

Tale servizio è conveniente quando spedite cose sopra i  30 kg (6 dollari al kg). Mettiamo che trovate un letto , dei mobili o altro di grosse dimensioni che volete portarvi a casa.

Come arrivare al Chatuchak Market

Arrivare al Chatuchak Market è semplicissimo. Si puo’ arrivare tramite la solita BTS , sulla sukhmvit line , capolinea MoChit , o si puo’ arrivare anche con la MRT e scendere a Chatuchack Park.

In entrambi i casi , a qualunque ora andiate , preparatevi a 10 minuti di coda all’uscita dai mezzi. Qui ci sono sia turisti che thailandesi , farsi un giro nel week end è un classico.

Se arrivate con la BTS , se non volete visitare anche in strada le bancarelle esterne (esatto fuori dal mercato c’è un altro mercato abusivo ancora piu’ grosso) , vi consiglio di entrare nel Chatuchak Park , che trovate subito all’uscita della BTS.

Li c’è un sentiero meno trafficato che porta al Chatuchak Market. Il parco è anche comodo per rilassarsi o riposarsi. Acqua da bere si trova ovunque a 10 bath la bottiglia.

La mappa del Chatuchak Market

A un paio di ingressi principali del Jatukak Market, che sono diversi dagli ingressi dove al 90% voi arriverete , trovate anche delle cartine del dungeon del mercato.

Chatuchak Market
Mappa del Chatuchak market – cliccami non mordo

Il mercato è composto da 2 mega stradoni che fanno una sorta di cerchio. All’esterno del cerchio partono svariate stradine numerate (tipo Soi 9 , Soi 10 e cosi via) questo per non perdersi , cosa che comunque succederà.

Chatuchak Market
Guida aree Chatuchak market – cliccami non mordo

In ognuna di queste strade poi ci sono incroci e altre sotto strade e ci sono migliaia di negozietti.

La cosa piu’ tattica , oltre che girare a muzzo  , è recuperare una cartina o leggersi questa che vi incollo , cosi’ da farsi una idea di cosa andate cercando (bigiotteria , vestiti , mobili , artigianato , cibo , fiori , quadri etc).

Se siete del posto o sapete che ci tornate e vi piace una bancarella , chiedetegli il biglietto da visita (esatto , ce l’hanno quasi tutte) e segnatevi in che Soi (via) è , questo per chi ha la memoria tipo la mia , ovvero di merda.

Oltre al fatto che in Thailandia fa caldo , qua fa ancora piu’ caldo , per cui non fate gli eroi , quando siete stanchi fermatevi e compratevi dell’acqua , non andate a incrementare le statistiche degli anziani che gli viene il coccolone per il caldo. Le bancarelle interne sono tutte coperte , per cui caldo e afa a manetta !

[alert style=”green”]Discorso prezzi al Chatuchak Market:

Voi siete gli stranieri , i farang , per tanto per il commerciante siete un bancomat che cammina.

Alcuni commercianti hanno i prezzi esposti , in questo caso a meno che comprate un botto di roba non è normale che ci siano sconti e chiedere sconti e contrattare a volte è visto male (mettono i prezzi fuori apposta).

Altre bancarelle i prezzi non li hanno , per cui i prezzi li fanno a caso per ogni cliente , se è thai , se sembra un riccone o uno scappato di casa e cosi’ via. Valutate voi se il prezzo offerto è onesto o se chiedere uno sconto. Per dire un paio di jeans a 3 euro io di solito lo sconto non lo chiedo mentre magari lo chiedo quando , conoscendo i prezzi , mi chiedono piu’ di 3 euro per una maglietta.

100 bath , 2,5 euro , è un prezzo classico per un sacco di cose , tutto gira nell’intorno di questo fatidico numero.

Non è un mercato wholesaler , per cui se pensate di farvi i vostri progetti malvagi di import export comprando da qua , sappiate che cascate male , si puo’ trovare tutto quello che vedete qua (salvo casi di artigianato puro fatto dalla bancarella in modo specifico e unico) almeno a un terzo del prezzo.

[hana-code-insert name=’linea bangkok’ /] [/alert]

Al Chatuchak market di Bangkok è possibile anche mangiare , si trovano venditori di ghiaccioli on the road , venditori di frutta , kebabbari (non mi chiedo cosa ci sia nel kebab) , addirittura un mega bar all’aperto con uno spagnolo ciccione  buontempone che cucina la Paella in una pentola per 20 persone , tantissima roba.

Visto che già il posto è poco trafficato e c’è poco casino hanno pensato bene di progettare , ancora in fase di costruzione , un mega centro commerciale intergalattico e super immenso, non oso immaginare il puttanaio che ci sarà ogni week end quando sarà finito !

Un giro va fatto se passate da Bangkok nel week end , ottimo per comprare souvenir prima di partire per l’Italia ma anche per comprare mobiletti o altre cose per la casa a prezzi molto piu’ bassi che in negozi normali o grandi centri commerciali.

Concludo dicendo che all’esterno di questo mercato c’è anche un mega-mercato del pesce ma non voglio parlarne in questo post , se volete andateci per vedere cosa finisce nei vostri piatti 😉

[hana-code-insert name=’linea bangkok’ /]

 

About Pier Sottojox

Vivere e viaggiare all'estero e scriverci ogni tanto sopra.

Leggi anche

asiatique

Asiatique The riverfront in Bangkok | Visita a un area lungo il chaophraya

Reportage dal mio giro ad Asiatique in Bangkok, ottimo per cenare o andarci nel tardo …