Home / Cucina Asiatica / cucina thailandese / Ricetta Tom Yam Kung , zuppa di gamberi agro-piccante , il piatto piu’ famoso della Thailandia

Ricetta Tom Yam Kung , zuppa di gamberi agro-piccante , il piatto piu’ famoso della Thailandia

Incredibile , non avevo ancora scritto la ricetta per cucinare il Tom Yam, probabilmente il piu’ famoso piatto della cucina Thai. Vediamo la Ricetta per il Tom Yam nella sua versione piu’ famosa : Tom Yam Kung (gamberi).

Il Tom Yam è una zuppa , diciamo un brodo per la sua densità , generalmente molto piccante.

Di solito il Tom Yam viene servito a centro tavola nella sua caratteristica pentola sempre con fuoco acceso , messa a centro tavola.

Un piatto che si accompagna al solito riso cucinato con la cuociriso e ad altre pietanze. In pratica mentre mangiamo i nostri vari piatti quando vogliamo un po’ del brodo del Tom Yam lo attingiamo dalla pentola , in modo che sia sempre caldo.

tom-yum-goong-soup-fire-pot

Io a volte lo cucino come piatto principale , abbondo con gamberoni e funghi e lo mangio con il riso , un piatto leggero per la sera che non per forza deve essere una bomba piccante ! Sempre accompagnato con riso thai cucinato con la cuociriso (che se non lo hai capito è l’unico elettrodomestico da 4 soldi che ti serve in casa per la cucina orientale)

Si puo’ fare in vari modi , il piu’ famoso è il Tom Yam Kung , Tom è zuppa e Kung è gambero. Altre varianti sono con il pollo , pesce.

A volte al brodo viene aggiunto latte di cocco ma è una variante usata raramente.

Ora vi spieghero’ come fare il Tom Yam Kung con gli ingredienti piu’ classici.

Ricetta Tom Yam Kung : Ingredienti

[alert style=”green”]A parte la pentola per il Tom Yam che vi serve per farvi fighi con gli amici il resto degli ingredienti è di facile reperibilità nella maggior parte dei casi.

IF

  • Gamberi , meglio gamberoni. Chiaramente freschi , a cui rimuovete il guscio, fate un incisione sulla schiena per rimuovere il filamento di sporco.
    IF
  • Lemon Grass , citronella  , da tagliare in diagonale
    IF
  • Coriandolo , da tagliare fine , per guarnire la parte finale
    IF
  • Pak Chi Farang , da tagliare fine ,  o coriandolo messicano (se non lo trovate potete farne a meno)
    IF
  • Salsa di pesce
  • Sale
  • Lime (ci servira per il succo di lime)
    IF
  • Funghi ,di solito si usano i thai het fang , quelli tondi che sembrano palline , ma potete usare altri funghi
  • Peperoncino fresco , thai chili
  • Radice di Galangal , alpina galanga , tagliata a dischi (probabilmente in Italia non la trovate , ma riuscirete comunque a fare una buona zuppa senza).
    images
  • Dado per il brodo , io ho usato quello di maiale che avevo in casa va bene pollo o vegetale etc
  • Foglie di Bai makrut , o kafir lime , in italia van bene le foglie del limone bergamotto (non potete farne a meno per la venuta della ricetta!)
    IF
[/alert]

Una volta recuperati tutti gli ingredienti per il Tom Yam Kung la preparazione prende realmente poco tempo , per cui il mio consiglio è di avere tutto a portata di mano e già pronto prima di iniziare con la cottura che impiegherà poco tempo.

Ricetta Tom Yam Kung : Procedimento

[alert style=”green”] E’ il momento di preparare il riso nella cuociriso , cosi’ avrete tutto pronto contemporaneamente.

  • Mettere a bollire una pentola con dell’acqua , quantità del brodo che farete dipenderà da quante persone dovrete rifocillare ! Mettete l’acqua a bollire con il dado.
    IF
  • Quando l’acqua bolle e il brodo è pronto aggiungete Kafir lime , Lemon grass e galangal
  • Dopo qualche minuto e che il tutto torna a bollire aggiungete i funghi , che dovranno cuocere almeno un paio di minuti
  • Quando ricomincia a bollire mettete i gamberi , anche qui per un paio di minuti e finchè il tutto ricomincia a bollire , finchè prendono la classica colorazione rossa
  • Aggiungete un po’ di sale , un cucchiaio di salsa di pesce , succo di lime (iniziate con mezzo lime) e le foglie di Pak Chi Farang
  • Ora , se è la prima volta che mangiate il Tom Yam non sarà facile capire come dosare gli ingredienti (che in Thai si fanno a seconda del gusto e non a peso) , se lo avete già mangiato dovrete dosare i prossimi ingredienti fino a che ritroverete il sapore del Tom Yam che maggiormente vi aggrada.
  • Mescolate , assaggiate e se il tutto è di vostro gradimento portate in tavola direttamente con la pentola bollente.
  • Aggiungete alla fine e solo alla fine il coriandolo.
[/alert]

Ricordatevi che le foglie di kafir lime e il lemongrass NON SI MANGIANO e servono solo per dare il sapore classico al Tom Yam (non sono velenose ma semplicemente non si mangiano , fanno schifo)

Ecco fatto il Tom Yam Kung , un piatto semplice se togliamo l’approvigionamento di ingredienti freschi come requisito fondamentale di una buona zuppa.

IF

 

 

About Pier Sottojox

Vivere e viaggiare all'estero e scriverci ogni tanto sopra.

Leggi anche

Pad Mee Sua ผัดหมี่ซั่ว | Noodles all’uovo saltati

Non solo viaggi , anche grandi mangiate. E oggi ci si cimenta con il Pad Mee …